Nata a Formia, Sabrina studia recitazione, canto, danza classica, danza moderna, tip tap. Si diploma all’Accademia Nazionale di Danza di Roma. Comincia la sua carriera artistica con Gino Landi al Teatro Verdi di Trieste.

Per una stagione canta nel gruppo delle Strangers a Domenica In condotta da Gigi Sabani. Prende parte alle trasmissioni Tutte donne meno io e Numero uno, condotte da Pippo Baudo. Canta per due anni in RAI con l’orchestra di Toto’ Savio.

Tra i suoi lavori in teatro Un cappello di paglia di Firenze regia di Carlo Alighiero, Da un cavallo a una colomba con la regia di Gino Landi, Frankenstein al fianco di Tullio Solenghi, Piccole donne il musical di Tonino Pulci e Boccadoro the traveller di Massimo Sigillo con la regia di Fabrizio Angelini.

Recita nelle sit-com Don Luca con Luca Laurenti e Due per tre al fianco di Johnny Dorelli e Loretta Goggi. Canta nella trasmissione RAI Garda che musical con la regia di Massimo Piparo. Fa parte del QuartettoG con il quale mette in scena gli spettacoli Tutto fa Broadway e In bocca al lupo! con la regia di Ivan Stefanutti. Interpreta il ruolo di Sarah Brown in Bulli e pupe con la regia di Fabrizio Angelini.

Ha la fortuna di lavorare per sette anni con Pietro Garinei negli spettacoli musicali Ma per fortuna c’è la musica con Johnny Dorelli, Bobby sa tutto con Johnny Dorelli e Loretta Goggi, Due ore sole ti vorrei con Gianfranco Iannuzzo e nel musical Vacanze romane veste i panni della protagonista, la principessa Anna, prima al fianco di Massimo Ghini e l’anno seguente con Franco Castellano. Interpreta Linda nella commedia Il letto ovale con Marialaura Baccarini e Maurizio Micheli.

Con la Compagnia della Rancia e’ Marion Cunningham nel musical Happy Days con la regia di Saverio Marconi. Interpreta il ruolo della Vergine Maria nello spettacolo Non abbiate paura sulla storia di Papa Giovanni Paolo II, con la regia di Gianluca Ferrato e Andrea Paolotto. E’ una delle due primedonne del Sistina Story con Pippo Baudo ed Enrico Montesano, regia di Massimo Piparo.

Nel 2012 ha ricevuto il Riconoscimento Garinei e Giovannini per la sua attività nella commedia musicale. Con il monologo Io sono l’acqua con la regia di Roberto Costantini vince la rassegna 2014 al Teatro La Cometa di Roma come migliore attrice protagonista.

Da qualche anno si esibisce in Italia con il suo primo concerto-spettacolo dal titolo Jesce sole sulla canzone classica napoletana.

Nel 2014 continua la collaborazione con Massimo Romeo Piparo che la dirige nei musical Tutti insieme appassionatamente con Luca Ward e Vittoria Belvedere nel ruolo della baronessa Elsa; nel 2015 interpreta la maestra in Billy Elliot, ruolo in cui ottiene un enorme gradimento di critica e di pubblico; il 2017 è l’anno del ruolo da protagonista femminile di Mamma Mia! prodotto da Peeparrow e Teatro Sistina.