Debora nasce a Taranto dove a 15 anni entra a far parte della compagnia teatrale Anna De Bartolomeo.

Si diploma successivamente come attrice bilingue presso la Link Academy di Roma sotto la direzione artistica di Alessandro Preziosi, conseguendo il B.A. in Performing Arts.

Inizia a lavorare come attrice in “La bisbetica domata”, regia di S. Cardone e “L’ispettore generale”, regia di C. Fineschi.

Nel 2010, l’esordio come ballerina al Salone Margherita di Roma con lo spettacolo “Di 28 ce n’è uno tutti gli altri son qualcuno” di e con Mr. Phino.

Nel 2011 segue il tour di “Guardami guardami”, commedia di e con Biagio Izzo e regia di C. Insegno.

Con “La Cage Aux Folles”, regia di Massimo R. Piparo e coreografie di Bill Goodson, arriva l’esperienza tanto attesa del Musical e di una tournèe di risonanza nazionale come performer.

Nel 2012 ritorna in compagnia con Izzo per lo spettacolo “Tutti con me” (regia: C.Insegno, coreografie: M.Casalino).

I primi ruoli da performer arrivano con “L’ultima strega” nel ruolo di Klara, “Non abbiate paura” (cover Nicole), entrambi con la regia di Andrea Palotto e “Processo a Pinocchio”, uno dei progetti a cui è più affezionata, nel ruolo di Tina con la regia dello stesso Palotto, con cui collabora anche come coreografa.

Nel 2015 interpreta il ruolo di protagonista nella tragedia greca “La tomba di Antigone” per la regia di Clarizio Di Ciaula.

Fa parte del cast dello spettacolo di varietà “Sistina Story” con Pippo Baudo ed Enrico Montesano e sempre con la regia di Massimo Romeo Piparo.

Torna alla commedia musicale con “Il marchese del grillo”, regia di Massimo Romeo Piparo, al fianco dello stesso Montesano, nel ruolo di  capo-balletto (coreografie: R.Croce) e cover della moglie di Gasperino.

Segue la commedia musicale “Febbre da cavallo” la cui direzione artistica è affidata ad Enrico Brignano (regia: C.Insegno, coreografie: S.Bontempi).

Nel 2017 è nel cast di Mamma Mia! nella nuovissima produzione tutta italiana del musical campione d’incassi, diretta ancora una volta da Massimo Romeo Piparo.