Dopo un primo tour dal successo travolgente e ininterrotto, torna in scena l’imperdibile versione del musical Mamma Mia! con la regia e l’adattamento di Massimo Romeo Piparo, prodotto da PeepArrow Entertainment e il Teatro Sistina.

Basata sul libretto originale di Catherine Johnson, Mamma Mia! è prima di tutto una storia romantica ambientata in un’incantevole isola greca, nata dalle canzoni originali degli Abba, con musica e testi di Benny Andrersson e Björn Ulvaeus, e le canzoni aggiunte di Stig Anderson.

La “Mamma Mia!” mania ha contagiato l’Italia: a grande richiesta il musical dei record, firmato Massimo Romeo Piparo, torna in scena con il suo cast esplosivo, con i tre amatissimi protagonisti Luca Ward, Paolo Conticini e Sergio Muniz, al fianco di Sabrina Marciano, Elisabetta Tulli, Laura Di Mauro, Jacopo Sarno, Eleonora Facchini, oltre 30 artisti sul palco, e le splendide musiche degli ABBA con l’Orchestra dal vivo del Maestro Emanuele Friello.

Ovunque acclamatissimo, con sold out in ogni teatro, il Musical, un nuovissimo allestimento prodotto dalla PeepArrow Entertainment e da Il Sistina, con i suoi 200 mila spettatori in 110 repliche della stagione 2017-2018, si avvia a essere il più visto degli ultimi 10 anni. E se le entusiastiche recensioni sulle pagine social del musical parlano di uno spettacolo ‘eccezionale’, ‘straordinario’, ‘strepitoso’, ‘da sballo’, è merito di una storia romantica e divertente, ironica e delicata, ma anche delle eccellenti professionalità che lo hanno portato in scena: con Massimo Romeo Piparo, che ha curato anche la regia e l’adattamento originale, una grande produzione con oltre 80 professionisti, tra artisti, musicisti, tecnici e maestranze.

La storia al centro della commedia musicale brilla per romanticismo e divertimento: tra le bellezze di un’isoletta greca del Mar Mediterraneo, al ritmo travolgente della musica degli Abba, la giovane Sofia sta organizzando il suo matrimonio. Ma prima di vivere il suo sogno d’amore, fa di tutto per realizzare il suo più grande desiderio: essere accompagnata all’altare dal padre che non ha mai conosciuto prima. Per questo chiama sull’isola i tre fidanzati storici di sua madre Donna, per scoprire chi di loro è l’uomo giusto.

Rispetto alla versione ufficiale, il Musical ideato da Piparo preferisce allo stile ‘minimal’ inglese una messa in scena più ricca e spettacolare. Grandissime sorprese offre la nuova ambientazione che lascerà a bocca aperta gli spettatori grazie a un pontile sospeso su vera acqua di mare, con una barca ormeggiata e un vero bagnasciuga.  A rendere tutto più reale ci penseranno poi gli oltre 9 mila litri di acqua in scena, le pedane girevoli, una locanda dai caratteristici colori nelle sfumature del bianco e del blu e cascate di bouganvillea, tanto che sembrerà davvero di trovarsi nelle atmosfere tipiche di una incantevole isoletta del Mediterraneo. E quando si chiuderà il sipario le sorprese di certo non finiranno, grazie a una speciale ‘appendice’ tutta da ballare: al termine dello spettacolo infatti il pubblico potrà scatenarsi sulle note in versione ‘disco’ della colonna sonora del musical.

Nel tessuto musicale di questa imperdibile commedia romantica torneranno a risuonare successi senza tempo degli Abba come Mamma Mia!, Dancing Queen, The winner takes it all e Super Trouper: per il pubblico un totale di 24 brani che, proprio per volere degli autori originali, sono stati tradotti in italiano e, come i dialoghi, curati direttamente dal regista (Piparo ha già adattato in italiano altri successi come Billy Elliot, Evita, Tutti Insieme Appassionatamente, Sette Spose per Sette Fratelli, My Fair Lady, The Full Monty, Hairspray, La Cage aux Folles-Il Vizietto, Cenerentola).